Lo sapevi che...?

curiosità16

Il caffè viene denominato in questo modo perché intorno all’anno 1000 alcuni commercianti arabi portavano dai loro viaggi in Africa questi chicchi da cui traevano una bevanda eccitante che chiamavano “quhwa”. Da qui alla parola turca “kahve” all’italiano caffè il passo è stato molto breve.
Ci sono opinioni diverse riguardo alla nascita di questo nome, alcuni sostengono che il nome provenga da “Caffa”, regione dell’Etiopia dove le piante crescono spontaneamente.
Il caffè si diffuse in Europa soltanto nel XVII secolo con il nome provvisorio di “vino d’Arabia”, per merito dei soliti mercanti veneziani, di casa a Istanbul. Bollato dalla Chiesa come “bevanda del diavolo”, per le sue proprietà eccitanti, fu per anni (preparato “alla turca”, sciolto nell'acqua) una bevanda da taverna. Almeno fino all'alba del ’700, quando i caffè divennero luoghi di ritrovo frequentati da filosofi illuministi.